Recensioni : Rumore

“La carta vincente si rivela ancora una volta l’uso di testi sardonici e folli come nell’irresistibile Sting, una sanguinosa resa dei conti in studio con l’ex leader dei Police” .

Recensione Rumore

Rumore 2015

Annunci